No current events.

E' stato eletto il nuovo direttivo

Active Image
Molti soci hanno preso parte all'assemblea del 17-01-2007.In perfetto stile Buena la riunione non è stata un atto dovuto, ma al contrario, tutti i partecipanti si sono confrontati per ore s…
 

Progetto Europex

Active Image
Buenaventura, sempre più luogo di confronto e scambio europeo Public relation and marketing in cultural fields workshop, 22-25 gennaio Il Circolo Buenaventura di Castelfranco Veneto partecip…
 

CAPODANNO 2006 AL BUENAVENTURA

FESTA DI CAPODANNO AL BUENAVENTURA!

DJ SET

DJ FASHION & SISTER

MARCODANCE

& guests

31/12/2006 a partire dalle 22:00

15€ tutto compreso

free drink

con il ricavato si finanzierà l'apertura del nuovo Buenaventura

raccoglieremo i soldi venerdì sera.

x info e/o prenotazioni - 328 16 34 275

 

a presto!

 

AVVISO - ELEZIONE DIRETTIVO

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA STRAORDINARIA dei Soci del Buenaventura
mercoledì 17 gennaio 2007
in prima convocazione alle ore 5.00 e in seconda convocazione alle ore 21.00

con il seguente O.d.G.:
1) relazione attività svolta nel 2006;
2) bilancio consuntivo 2006;
3) approvazione linee guida per il biennio 2007 – 2009
(progetto nuovo centro culturale e indicazioni attività culturali);
4) bilancio preventivo 2007;
5) elezione del Comitato DIRETTIVO.

Ricordiamo che tutti i Soci possono e sono invitati a candidarsi all'elezione del nuovo Direttivo del Circolo Buenaventura.
L'Assemblea è aperta a tutti i Soci. Il diritto di voto è consentito solo a coloro che sono già Soci e che hanno rinnovato la tessera per il 2007 (rinnovabile anche la sera stessa dell'assemblea) e ai nuovi Soci con richiesta di adesione presentata entro il 3 gennaio 2007.
Non sono ammesse deleghe.
----------------

Il 17 gennaio 2007 è convocata l'assemblea dei soci. In tale sede verrà rinnovato il comitato direttivo che dopo due anni di lavoro finisce il suo mandato naturale. Ormai è noto che entro il 30 agosto 2007 si dovranno lasciare i locali che occupiamo. I nuovi eletti quindi avranno il compito di guidare il circolo nella nuova Oficina. Si prevedono grosse spese per l'avviamento del nuovo centro. La gestione del circolo nel periodo che ci separa dall'ingresso in una nuova sede quindi dovrà essere indirizzata all'accantonamento di liquidità. La gestione dovrà essere oculata e attenta. Il nuovo direttivo sarà chiamato in tale opera. Dopo l'entrata nella nuova sede il direttivo avrà il compito di far proseguire le attività culturali della nostra organizzazione. L'assemblea dei soci sarà quindi occasione per dare alcune linee di gestione culturale.
Non ci sarà più Archè a prendere in locazione l'immobile ma una nuova associazione di volontariato "ALIA", nata a conclusione del percorso, durato un anno, del gruppo di lavoro " Buenaventura 2010", che ha avuto dal precedente direttivo mandato per delineare un nuovo progetto. Durante l'assemblea verrà discussa ed eventualmente approvata la proposta "nuova oficina: nuovo centro culturale" che è la sintesi di due documenti prodotti dal gruppo di lavoro "Buenaventura 2010".
Qualsiasi socio o gruppi di soci possono porre all'attenzione dell'assemblea documenti e presentare emendamenti a quelli già presentati.

 
DOCUMENTO
Nuova oficina: nuovo centro culturale

Dopo oltre sette anni, possiamo affermare che l'Oficina di via Circonvallazione Ovest 23/A è stato un laboratorio, una fucina di idee ed iniziative, unica nel suo genere nel nostro territorio. Abbiamo vissuto cicli, alti e bassi, enormi soddisfazioni e momenti di difficoltà. Nel corso degli anni abbiamo visto una crescita di attività, progetti, soci coinvolti, relazioni-contatti, aspirazioni con il conseguente aumento della complessità della gestione. È forte l'esigenza di passare dallo spontaneismo e individualismo a una maggiore razionalità, coordinazione e programmazione.

Il nuovo centro culturale, progetto articolato, a livello organizzativo/gestionale avrà una divisione tra chi andrà ad assumersi l'onere della gestione del contenitore, la struttura, e tra chi andrà a proporre i contenuti. Del contenitore si occuperà l'associazione di Volontariato Alia, mentre dei contenuti diverse organizzazioni di varia forma istituzionale tra cui anche il circolo Buenaventura. L'organizzazione della struttura dovrà essere efficiente ed efficace, quindi la gestione dovrà essere professionale, migliorando la qualità dei servizi offerti.

Il nuovo circolo avrà diversi compiti, dovrà puntare molto di più sulle scelte culturali ed artistiche facendo diventare il centro punto di riferimento della cultura indipendente nel nostro territorio; fornire servizi e beni, sotto varie forme, e dare opportunità a chi deciderà di diventare protagonista attivo. Sarà uno stimolo di crescita culturale, sociale, politica, umana…

Darà la possibilità di frequentare corsi, conoscere persone rilevanti sotto il profilo culturale ed umano con le quali confrontarsi, fare esperienze all'estero; tutto ciò in un contesto più organizzato e strutturato. Ci sarà una maggiore apertura politica facendo circolare e dando spazio alle idee politiche più differenti. Sarà permesso anche a diverse forze politiche e partiti, previa elaborazione di regole precise, di utilizzare i nostri spazi.Potranno essere utilizzati gli spazi del centro da aziende e da altre organizzazioni in modo gratuito o pagando un affitto. Si prevedono grosse spese per l'avviamento del nuovo centro. Autofinanziamento, fund raising, richiesta di finanziamenti pubblici e altre fonti sono alcuni degli strumenti per reperire risorse economiche da utilizzare. La gestione del circolo nel periodo che ci separa dall'ingresso in una nuova sede quindi dovrà essere indirizzato all'accantonamento di liquidità. La gestione dovrà essere oculata e attenta. Il nuovo direttivo sarà, quindi, chiamato in tale opera.

--
Circolo Cuturale Buenaventura
Castelfranco Veneto (TV)
www.buenaventura.it - 338.99.38.222