di Matteo Ceron, IL GAZZETTINO di Treviso 03/04/08
Il Partito Democratico contro la Gomierato sul caso Buenaventura Castelfranco - Spazi per la cultura, centri di aggregazione, auditorium, sale polivalenti. Mancano. E durante la discussione del bilancio in consiglio comunale, non potevano mancare gli attacchi all’amministrazione comunale per la mancanza di stanziamenti indirizzati alla creazioni di luoghi di questo tipo.... Affondi diretti ci sono stati anche riguardo il caso del Circolo Culturale Buenaventura, a gennaio al centro di un consiglio comunale interamente dedicato, alla fine del quale si era votata all’unanimità una risoluzione che imponeva all’amministrazione comunale di mostrare alcuni stabili comunali in cui si poteva ritenere possibile un insediamento della sede del circolo stesso, senza casa dalla fine dell’anno scorso. Ma ad oggi non si è smosso nulla. Il Buenaventura continua a non avere una sede. I soci del circolo non hanno messo piede né all’ex sala contrattazioni all’ex foro boario, né in nessun altro stabile comunale in disuso. “Riguardo la creazione di luoghi di incontro non c’è nemmeno cenno nel bilancio – ha fatto notare Bernardino Spaliviero del Partito Democratico -. La chiusura del Buenaventura significa una perdita molto grave per la città. Quel’è stato il seguito di quel consiglio comunale? Ci portino i risultati. Una perdita culturale di questo tipo vale la metà del bilancio”. “Dare spazio alle associazioni è il minimo che si dovrebbe”, gli ha fatto eco Giuseppe Vincenti (Partito Democratico). Giovanni Squizzato, capogruppo di Lega Nord, ha insistito sugli spazi inutilizzati dell’ex agraria in via Lovara, su cui aveva posto l’attenzione anche in occasione del consiglio dedicato al Buenaventura, sottolineando come il circolo avrebbe potuto usufruirne insieme ad altre associazioni, magari avendo un ruolo a livello di coordinamento. “Se si creasse un grande spazio per le associazioni in via Lovara – ha detto Squizzato -, si potrebbero liberare luoghi in pieno centro come la casa del mutilato e via Verdi e magari guadagnare anche qualcosa sull’affitto. Sarebbe un modo per introitare di più”. MC