- promuovere processi di corresponsabilizzazione , di compartecipazione e dia autogestione, delle persone e dei gruppi, nell'ambito dello sviluppo della comunità;
- favorire la realizzazione individuale e sociale delle persone, nel rispetto della propria identità e promuovere la responsabilizzazione e la valorizzazione delle persone quali protagonisti della propria dimensione esistenziale;
- stimolare le risorse umane, culturali ed economiche presenti nella comunità, attraverso l'integrazione ideativa e progettuale;
attraverso:
- l'ispirazione ad una concezione autodeterministica e positiva dell'uomo;
- la ricerca della coerenza dei mezzi rispetto alle finalità da raggiungere;
- la sollecitazione, il rinforzo e l'integrazione dell'autoregolazione individuale e di gruppo con modalità propositive ed orientative, favorendo la corresponsabilità personale e collettiva, condivisa e partecipata;
- il perseguimento di  una libera interiorizzazione dei modelli rispetto alle norme impositive;
- lo sviluppo di modalità decisionali centrate sulla ricerca di una opportuna convenienza rispetto agli obiettivi da perseguire, superando così il principio di delega e delle logiche decisionali basate sulla contrapposizione maggioranza/minoranza.